FAVE E CICORIE

Fave e cicorie… un piatto antichissimo della tradizione culinaria materana. Un piatto caldo dove la dolcezza delle fave abbraccia il sapore forte e deciso delle cicorie.

Ingredienti

– 500 g di fave sbucciate secche;

– 1 cipolla;

– 500 g di cicorie;

– 2 spicchi di aglio;

– peperoncino piccante secco;

– olio extravergine d’oliva q.b.;

– sale q.b..
Preparazione

1) Mettere in ammollo le fave per 12 ore.

2) Bollire le fave con la cipolla.

3) Far cuocere per circa 90 minuti con coperchio e mescolare di tanto in tanto fin quando le fave si saranno ammorbidite e avranno assorbito totalmente l’acqua.

4) Nel frattempo lessare le cicorie, strozzarle e saltarle in una padella antiaderente a fuoco vivace con aglio, olio extravergine di oliva, peperoncino secco a pezzetti e sale.

5) Quando le fave saranno pronte frullatele con un frullatore ad immersione creando una purea densa.

6) Impiattare versando al centro del piatto un paio di cucchiai di purea di fave e adagiate sopra un nido di cicorie.

7) Aggiungere un filo di olio extravergine di oliva crudo e servire con crostini di pane di Matera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *